maialino.it

 

Libri Cinema Gossip Animali Cartoni Foto Musica Home

I favolosi anni 60

1967


Dal Film Apocalypse Now di Francis Ford Coppola
 

E' il preludio di un triennio difficile, troppe prese per il culo, da destra e da sinistra. Ma lo capirò anni dopo.

vietnamGli americani hanno chiesto una sospensione del conflitto per festeggiare il Natale. Sinceramente queste sospensioni non le ho mai capite, mi dà l'impressione che fare una guerra sia come lavorare, ci vuole l'intervallo.

E' come se due che litigano di brutto poi si accordano per andare a bere un bel cafferino caldo e poi riprendono a cartellarsi la faccia. Comunque i Vietcong non avevano di certo festeggiato sotto l'albero.

Anzi si sono riorganizzati e preparati  a quello che doveva essere l'inizio della grande offensiva americana  nel delta del Mekong.

Gli americani si sono sostituiti definitivamente ai sudvietnamiti. In due giorni 273 missioni di caccia bombardieri e di B-52. Ma non basta a piegare i piccoli gialli e incazzati vietcong.

Negli Usa rientrano le prime bare, e i giovani sulle sedie a rotelle che gettano via le medaglie al valore, sono il simbolo di una guerra che iniziata nel 61 doveva durare poche settimane.

Finirà nel 1975, ma prima arriveranno le bombe al Napalm, villaggi distrutti e tanti morti, americani e viet.
Qui in Italia, e in tante altre parti, noi giovani siamo scesi nelle piazze in " difesa " del popolo vietnamita oppresso dagli americani.

Anni dopo avverrà che i Vietnamiti rossi vincitori faranno la stessa cosa con i vicini. E nella libera e Maoista Cina, avvenivano stermini di massa, rivolti a chi non la pensava come il grande capo. E qui, ignari di tutto, prendevamo le bastonate dalla celere in nome di Mao. Ci hanno preso in giro ? Si.

Sulle guerre, o scrivi 1000 pagine o ti limiti a dire che chi le decide, se scopasse un po di più, sarebbe meglio. Meglio per tutti.

monterey festival 1967
Ai partecipanti del primo grande raduno pop-rock, non dovevi certo spiegare che Sex & Music sono molto meglio che tirarsi le cannonate. Se proprio di cannoni si doveva parlare, erano quelli fatti con l'erba, non certo medica.

Inizia il Monterey Festival, che come già detto nel 1966, è organizzato da John Phillips dei Papas & Mamas.
Naturalmente i ragazzi presenti al concerto sono tutti vestiti alla " Figli dei Fiori ", seno nudo e coroncina di fiori in testa le ragazze, tuniche indiane con sacca di stoffa per il fumo i ragazzi, andava bene anche il contrario. Gente così sai che voglia aveva di andare a farsi mutilare le gambe in Vietnam.

Al raduno tra gli altri partecipano gli Woh e Jimi Hendrix. Gli Who, tanto per capirci, erano quelli che durante gli spettacoli sfasciavano le chitarre contro gli amplificatori, praticamente parte dei loro guadagni li spendevano in strumenti. Hendrix per non essere da meno, in quell'occasione brucia la sua Fender.

Loro e il pubblico si divertivano come matti. C'è da dire che suonavano maledettamente bene tutti.

Nella nostra Italietta di provincia fatta da piccoli burocrati , brutti, pallidi e con l'alito da peste, si scopre che il 14 luglio di tre anni prima, c'è stato forse un tentativo di colpo di stato da parte del Gen. De Lorenzo, esplode il caso delle schedature da parte dei servizi.


Giulio Andreotti, ministro della difesa smentisce. Io penso che tutti abbiano scheletri nell'armadio, di Andreotti non si trova neppure l'armadio.

In parlamento si discute il disegno di legge sul divorzio, e Papa Paolo VI condanna questa " egoistica visione della società, opulenta e arida che ora sta insinuandosi anche dentro l'unità della famiglia. "

Arida forse, opulenta per me no di certo. Per guadagnare qualche soldino, al pomeriggio andavo a vendere le enciclopedie bussando alle porte:

- Buongiorno, sono del centro studi e interviste
- Vaffanculo
- Scusi in che senso ?
- Nel senso che ho già tutto, non mi occorre niente.
- Ma io non vendo niente, volevo solo farle un'intervista
- Intervista per cosa ?
- Per sapere cosa ne pensa dei programmi televisivi.

Mi era inventato questa piccola bugia, e il tipo o la tipa, davanti alla possibilità di esprimere la propria incazzatura ti aprivano finalmente la porta.

Se entravo le piazzavo, ero troppo bravo. Praticamente un rompicoglioni.
Ho impestato mezza Milano e hinterland  di " Conoscere", " Tu Donna" e " La Bibbia" , tutte della F.lli Fabbri Editori.

Le provvigioni sulle vendite, e le serate suonando in qualche locale, mi permettevano di avere e spendere subito qualche lira,  ma stavo tralasciando gli studi. Tanto poi recupero.

- Con lei io sarò dolcissimo perchè il suo amor
è un miracolo, quindi qui da me lei verrà
e poi mi dirà che ci stà. Mai le dirò che muoio per lei noooooooo

Chi cantava questa canzoncina erano i Giganti, un quartetto di ragazzi milanesi.
Suonavano e cantavano a quattro voci Una ragazza in due, Tema e Proposta, il ritornello di quest'ultima diceva: " Mettete dei fiori nei vostri cannoni ".

Vuoi vedere che se insieme ai fiori ci metti un pò di erba è meglio ?

- Ci facciamo una canna ?
- Ma io non ho mai provato
- Neanche io e allora ?
- Allora sei un pirla.
- Perche ?
- Non abbiamo l'erba, non abbiamo le cartine, non sappiamo come fare. Vedi tu.
- Si ma non possiamo andare al Piper a vedere Jimi senza niente, poi magari lui s'incazza.

jimi hendrixJimi Hendrix si era incazzato molto di più, perchè il concerto del pomeriggio, al Piper di Milano, era stato rimandato a causa di un sequestro di tutti gli strumenti all'aereporto di Linate.

Giuro che non ricordo il motivo del sequestro, resta il fatto che per sentirlo abbiamo dovuto aspettare la sera del giorno dopo. Vederlo e sentirlo suonare era da brivido.
Jimi Hendirx and The Experience suonavano con la bravura e la naturalezza dei fenomeni.

Le " Experience" erano gli altri due, Mitch Mithell batterista e Noel Redding il bassista.

Jimi chiedeva e otteneva cose mai udite prima dalla sua bianca Fender Stratocaster, riusciva a tirare fuori suoni incredibili.
 

Jimi fu " scoperto " da Chas Chandler bassista degli Animals, Chas aveva notato che quel ragazzo di Seattle aveva dei numeri. Dopo il suo debutto al Festival di Monterey, diventerà un idolo per molti musicisti. Un pezzo per tutti " Hey Joe ", un vecchio blues tradizionale arrangiato in maniera incredibile.


Jimi Hendrix - Foxy Lady  Concerto del 1970

Il 18 settembre 1970, viene trovato cadavere in un albergo di Londra.
Dopo avere ingoiato parecchie pastiglie di barbiturici, non si è più risvegliato. Muore così, quasi ventottenne, un musicista e compositore straordinario, in possesso di una tecnica paragonabile solo ai giganti del blues e del jazz.

Memorabile la sua apparizione nel 1969 a Woodstock suonando "The Star Spangled Banner", l'inno americano stravolto dalle distorsioni della sua Stratocaster bianca.

bandiera palestinaIl 5 giugno, con un attacco a sorpresa, le truppe israeliane di Moshe Dayan distruggono a terra le forze aeree egiziane, siriane e giordane, penetrano nel deserto del Sinai e raggiungono il canale di Suez, occupando la Cisgiordania e il Golan.

A conclusione di questa guerra durata sei giorni, Israele occupa l'intera Palestina. 800.000 profughi palestinesi in fuga si rifugiano in Giordania ed in Libano.

E' accaduto tutto in sei giorni, ma dopo più di trent'anni, la questione non e' stata ancora risolta.
E' l'inizio di un conflitto che non finirà mai.

lucio battisti
E molto più leggermente, inizia anche il sodalizio della premiata ditta Battisti-Mogol.
L'Equipe 84 balza in testa alle classifiche con un disco " 29 settembre ", scritto appunto da B&M.

" Seduto in quel caffè io non pensavo a te
Guardavo il mondo che girava intorno a me
Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire
mi trovai sottobraccio a lei stretto come se non ci fosse che lei "


Per sentire alla grande Lucio, anche cantante, bisognerà aspettare l'anno prossimo.


Il 9 ottobre muore in Bolivia Ernesto Guevara detto il Che.
Rivoluzionario per fede e professione.

Tra l'aprile e il novembre 1965 Guevara è in Congo con 200 volontari, nel novembre 1966 arriva in Bolivia, nuovamente con un piccolo gruppo. " Creare due, tre, molti Vietnam " è lo slogan del Che in quegli anni.
Il suo cadavere viene seppellito in un luogo segreto, e il corpo viene ritrovato e riportato a Cuba solo nel luglio 1997.

I  successi canzonieri Italiani di questo 1967 sono:
A chi - Fausto Leali, Nel Sole - Al Bano, Cuore Matto - Little Tony,
Stasera mi butto - Rocky Roberts, Parole - Nico e i Gabbiani, Io tu e le rose - Orietta Berti, Dio è morto - Nomadi.

Ho visto
La gente della mia età andare via
Lungo le strade che non portano mai a niente
Cercare il sogno che conduce alla pazzia
Nella ricerca di qualcosa che non trovano nel mondo che hanno già
Lungo le notti che dal vino son bagnate
Dentro le stanze da pastiglie trasformate
Lungo le nuvole di fumo, nel mondo fatto di città,
Essere contro od ingoiare la nostra stanca civiltà
E un Dio che è morto
Ma penso
Che questa mia generazione è preparata
A un mondo nuovo e a una speranza appena nata
Ad un futuro che ha già in mano, a una rivolta senza armi
Perché noi tutti ormai sappiamo che se Dio muore è per tre giorni
E poi risorge

barnard.
Chi non è risorto, è stato il primo uomo sottoposto a trapianto del cuore.

Il 3 dicembre a Citta' del Capo in Sud Africa, si verifica un fatto straordinario nella storia della medicina di tutti i tempi.

Christian Barnard trapianta il cuore di un uomo su un altro uomo.
Il mondo conta i giorni di sopravvivenza. Saranno 18, poi morira' per il rigetto immunitario.

Il 2 gennaio 1968 altro paziente e altro trapianto.
Il cuore matto di Little Tony ha speranze di sopravvivenza.

 

beatles revolverSe nel 1966, i nostri Fab Four escono con l'album " Revolver ", nel 67 finiscono un altro album capolavoro: " Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band " , escono con un disco che si rivelerà il più grande 45 giri pop rock di tutti i tempi: Strawberry Field Forever con dietro, per modo di dire Penny Lane.

Il 1967 richiederebbe una pagina solo per loro, mi limito a dire solo che chi li ama, sa che la figura di Brian Epstein, il loro manager, è indissolubile da loro.
Brian muore il 27 agosto nel suo appartamento di Londra, aveva 32 anni. Il medico legale fu categorico: Suicidio. In realtà la morte fu causata da un continuo consumo graduale di droghe.

A Brian, omosessuale e innamorato pazzo di John Lennon, è dovuto parte del successo strepitoso delle sue creature.

Un bacio da tutti noi, grande e dolce Eppy.

... continua se vuoi con il 1968

Ritorna

copyright maialino.it